Vivere fino alla fine - un evento formativo di Anemos Curando s'impara
Vivere Fino alla Fine (e morire in braccio alle Grazie) - Evento formativo organizzato da Anemos Curando s'impara - 6 ottobre 2018 - Aula Magna Istituto Rosmini, via Rosmini 4 Torino - con Sandro Spinsanti, Luciano Orsi, Luca Moroni, Paolo Mirabella, Carlo Della Pepa, Raffaella Ferraris, Roberto Pozzi, Elisabetta Sasso, Massimo Veglio, Pietro Altini
vivere, spinsanti, moroni, anemos, orsi, Paolo Mirabella, Carlo Della Pepa, Ferraris, Pozzi, Sasso, Veglio, Altini
17429
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-17429,vcwb,ajax_fade,page_not_loaded,,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-17.1,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.6,vc_responsive
 

Vivere fino alla fine

VIVERE FINO ALLA FINE

(e morire in braccio alle Grazie)

“Vivere fino alla fine” è il principio che ha ispirato due leggi importanti nel nostro Paese:

  • la legge 38/2010 che garantisce l’assistenza con le cure palliative per tutti i cittadini
  • la legge 219/2017 sul consenso informato e le disposizioni anticipate di trattamento che garantisce le scelte di cura delle persone.

L’evento intende promuovere la riflessione e possibili orizzonti di risposte a interrogativi quali:

  • Sono sufficienti le leggi per tutelare la dignità?
  • Come il limite della vita umana può consentire un’esistenza piena fino alla fine?
  • La medicina tecnologica come può convivere con la fragilità dell’umano?
  • In una società con risorse sempre più limitate come è possibile rispettare la persona?

CREDITI FORMATIVI ECM: 6

Posti disponibili in sala: 100

Morire in braccio alle Grazie

Seminario organizzato in collaborazione con il corso di Laurea Magistrale in
Scienze Infermieristiche ed Ostetriche dell'Università degli Studi di Torino

PROGRAMMA

SESSIONE MATTUTINA
  • Ore 9: Introduzione e saluti autorità - contratto formativo - Confronto dibattito
  • Ore 9,30-11,30: "Vivere fino alla fine (e morire in braccio alle Grazie)" con Sandro Spinsanti (bioeticista)
  • Ore 11,30: "Una morte graziosa: la prospettiva religiosa e laica" con Paolo Mirabella, (filosofo), e Luciano Orsi (vicepresidente SICP)
  • Ore 12,30: Dibattito
  • Ore 13-14.30: pausa pranzo libera
SESSIONE POMERIDIANA
  • Ore 14,30-16,00: "I diritti dei cittadini in una sanità che cambia" - Moderatore: Carlo Della Pepa (farmacologo, palliativista); Raffaella Ferraris (Funzionario Assessorato Sanità Regione Piemonte), Roberto Pozzi (Direttore Cardiologia AOU "San Luigi Gonzaga"), Elisabetta Sasso (Cittadinanzattiva- Tribunale dei Diritti del Malato), Luca Moroni (Consigliere della Federazione Cure Palliative), Pietro Altini (Coordinatore corso di laurea in infermieristica Università di Torino), Massimo Veglio (Direttore Generale ASL CN2)
  • Ore 16-16,20: dibattito e conclusioni
  • Ore 16,20-16,30: Valutazione dell’apprendimento

L'evento è GRATUITO e aperto a tutti

Dove e quando

6 OTTOBRE 2018 DALLE 9.00 ALLE 16.30

AULA MAGNA UNIVERSITA' DI TORINO
VIA ROSMINI 4 - TORINO

Docenti e moderatori

 

Pietro Altini
Pietro Altini
Coordinatore corso di laurea in infermieristica - Università di Torino
carlo_della_pepa
Carlo Della Pepa
farmacologo
palliativista
Raffaella Ferraris
Raffaella Ferraris
Funzionario Assessorato Sanità
Regione Piemonte
Paolo Mirabella
filosofo
Luca Moroni
Luca Moroni
Consigliere della
Federazione Cure Palliative
orsi_luciano
Luciano Orsi
bioeticista
vicepresidente SICP
pozzi_roberto
Roberto Pozzi
Direttore Cardiologia
AOU "San Luigi Gonzaga"
Elisabetta Sasso
Elisabetta Sasso
Cittadinanzattiva
Tribunale dei Diritti del Malato
Sandro Spinsanti
SANDRO SPINSANTI
bioeticista

→ sito web per approfondimenti

Massimo Veglio
Direttore Generale
ASL CN2